Aristide e Tobia, uno gobo e st’altro spia – a cura della compagnia teatrale “La Torre” sabato 19 marzo ore 20.45 in auditorium

teatro
E’ la storia di un povero Cristo che cerca di barcamenarsi alla meno peggio per sopravvivere quotidianamente alla sfortuna. Aristide, un uomo di mezza età, convive con la moglie e la sorella, due donne che vivono al di fuori della realtà, inseguendo i miraggi di popolarità televisiva per poter campare felici. Aristide, sorta di Arlecchino in versione moderna, si adatta a qualsiasi tipo di lavoro per portare un po’ di cibo a casa. Tribolazioni e affanni ne dovrà affrontare parecchi, ma alla fine chi vincerà: Aristide o la Sfortuna?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...