Istituzione del doppio senso di marcia in Via A. Volta dal 27-02-2015 al 31-07-2015

VOLTA

IL SINDACO 

Richiamata l’ordinanza n. 11 del 03.02.2015, prot. n. 2097, di modifica viabilità in Via G.Zanella e area del centro per l’esecuzione dei lavori di rifacimento ed adeguamento marciapiedi in centro storico;

Atteso che è previsto a breve l’inizio dei lavori di adeguamento della Piazza G.Zanella e aree del centro, che comporterà un’ulteriore modifica della viabilità per permettere l’esecuzione dei lavori;

Dato atto che per creare minor disagio alla cittadinanza si rende necessario istituire i divieti di sosta dei parcheggi ambo i lati e il doppio senso di marcia nella via A.Volta in modo da permettere uno scorrimento più veloce e rapido durante la realizzazione dei lavori;

Atteso che è intenzione dell’Amministrazione Comunale procedere con l’istituzione dei divieti di sosta dei parcheggi ambo i lati e del doppio senso alternato in Via A.Volta per l’esecuzione dei lavori in Piazza G. Zanella;

Constatato che non vi sono motivi ostativi per il rilascio della modifica viabilità poiché è stato acquisito il parere viabilistico in data 24 c.m.;

Visto il D.Lgs. 285 del 30.04.1992 e regolamento di esecuzione DPR n. 495/92 nonché il D.Lgs. 267/2000;

O R D I N A
dal giorno 27.02.2015 al giorno 31.07.2015

1) l’istituzione dei divieti di sosta – zona rimozione ambo i lati dei parcheggi in Via A.Volta per effettuare il doppio senso di marcia in sicurezza a seguito dei lavori di sistemazione piazza G.Zanella e aree del centro;

2) l’istituzione del doppio senso di marcia in Via A.Volta per creare minor disagio alla cittadinanza a seguito dei lavori di sistemazione Piazza G.Zanella e aree del centro;

3) di approvare il posizionamento della relativa segnaletica provvisoria;

4) che sarà cura dell’Ufficio Manutenzioni posizionare la relativa segnaletica provvisoria;

La presente ordinanza sarà portata a conoscenza del pubblico mediante affissione all’Albo Pretorio del Comune e sarà fatta rispettare dalle forze di polizia ai sensi dell’art. 12 del Codice della Strada.-

Contro il presente provvedimento è ammesso, da chiunque né abbia interesse, ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale Veneto, o in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della repubblica rispettivamente entro 60 e 120 giorni decorrenti dalla data di pubblicazione della presente all’Albo Pretorio.

Il Sindaco

Matteo Macilotti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...