VIOLATE

VIOLATE / MOSTRA SULLA VIOLENZA SULLE DONNE 8 marzo – 22 marzo

ViolateInaugurazione SABATO 8 MARZO ore 17.30 presso la Biblioteca Civica del Comune di Chiampo in collaborazione con l’associazione “Fotoricerca” e la partecipazione della dott.ssa Anna Neri.

Orari: dal lun. al ven. 16.00-19.00, sab. e dom. 10.30-12.30

In Italia, il 93% delle violenze perpetrate dal coniuge o dall’ex compagno, non viene denunciato. Solo il 6,2% delle violenze è opera di sconosciuti, mentre il resto dei maltrattanti è partner, familiare o ex compagni. Sono 6.743.000 le donne fra i 16 e i 70 anni che, almeno una volta nella vita, sono state vittime di una qualche forma di violenza.

La violenza sulle donne è questione di allarme sociale, è problema che avvolge silenziosamente le nostre famiglie e le risucchia in un baratro senza fine. Volti e occhi tumefatti, braccia alzate in segno di difesa: ormai siamo abituati quotidianamente a questo tipo di immagini, esibite anche con una certa forma di perversione dai mass media.

Queste immagini, così sapientemente esibite, sono però stereotipi comunicativi che si addentrano solo superficialmente all’interno di un problema sociale molto complesso e delicato: spesso infatti ci si dimentica che la violenza fisica è  solo l’atto finale di un processo culturale che affonda le proprie radici nel passato e nella storia delle vittime e dei carnefici.

La mostra “Violate”, realizzata dal gruppo “Fotoricerca” di Valdagno in collaborazione con il Comune di Chiampo, si propone di allontanarsi da questi modelli comunicativi, tentando di fornire della violenza una rappresentazione più sottile e meditata, uscendo dalle convenzioni e dagli schemi per coglierne le molteplici forme e sfaccettature sociali, culturali e psicologiche. Tutto ciò per evitare il rischio che l’assuefazione ad una violenza troppo esibita esaurisca nella sua spettacolarizzazione ogni possibilità di comprensione, approfondimento e risoluzione del problema.

L’Amministrazione Comunale ha fortemente voluto inaugurare questa mostra nel giorno della festa delle donne, per ricordare che questa violenza può colpire ognuno di noi, vittima o carnefice: dobbiamo quindi adoperarci tutti affinché la nostra forma mentale, culturale e sociale arrivi, un giorno, ad affrancarci da questi episodi così frequenti nella cronaca.

Vi invitiamo quindi sabato 8 marzo 2014 alle ore 17,30, presso la Biblioteca Civica di Chiampo (secondo piano) all’inaugurazione della mostra “Violate”, per  riflettere assieme sulle varie forme di violenza che colpiscono quotidianamente le donne.

Ringraziamo tutti i volontari che collaboreranno all’evento.

Un commento su “VIOLATE

  1. Ottima la scelta della data di inaugurazione, mi auguro ci sia un buon interesse sia da parte dei maschi che delle femmine! Le denunce spettacolari proposte dai media, non risolvono i problemi, alla lunga rischiano di stancare l’opinione pubblica, lasciando scorrere l’indifferenza verso un problema di antiche origini, ma sempre presente nel tessuto sociale a tutti i livelli. Ben vengano queste iniziative! Un grazie a tutti per la proposta di un 8 Marzo diverso dalle banalità che hanno negli anni ridicolizzato questo giorno. Meno mimose e più rispetto reciproco!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...