E TU AUSTRIA ricordare, per la pace – sabato 03 novembre alle 20:45 in Auditorium comunale

Ricordare, per la Pace….

Questo il filo conduttore della serata in programma il prossimo 3 novembre in auditoirum comunale alle ore 20.45 a cura dei Musicanti di Vicolo Zanella. 

“E tu Austria…” è un appunatemento culturale organizzato in collaboraizone con l’Associazione Alpini, le Associazioni d’Arma e il Comune di Nogarole Vicentino, un viaggio musicale e non solo, attraverso le vicende tragiche  che la Grande Guerra ha portato in Valchiampo.

Lo spettacolo rinnovato vuole essere un doveroso omaggio all’immane sacrficio di sangue versato dai soldati italiani sui fronti di guerra, nel centenario del giorno della vittoria.

L’ingresso è libero.

BIBLIOTECA: INCONTRO CON UMBERTO MATINO, giovedì 18 ottobre alle 20:45

Giovedì 18 ottobre alle 20:45,  presso la sala art@chiampo, all’ultimo piano della biblioteca, avremo il piacere di incontrare lo scrittore Umberto Matino, originario da Schio che si autodefinisce giallista per caso e storico per passione.

Matino racconta attraverso un genere “gotico-rurale” la vita delle popolazioni di antica origine alemanna, i cosidetti Cimbri , ambientando i suoi racconti nelle valli, colline e montagne dell’Alto vicentino.

Il suo libro “La valle dell’orco” è stato il primo titolo ad aprire la stagione del club dei lettori di Chiampo  lo scorso settembre, all’interno della tematica “La montagna vive”. Primo della cosidetta “trilogia cimbra”  è stato molto apprezzato da noi lettori per la scrittura scorrevole, la storia avvincente, il linguaggio ironico e canzonatorio di certi passaggi:  un giallo-noir che si legge tutto ad un fiato.

Attraverso il confronto con l’autore ci addentreremo nelle antiche origini cimbre delle nostri Valli e la vita ormai abbandonata dei popoli di montagna, arrivando ad un confronto con il suo ultimo lavoro “I Rossi”, pubblicato nel 2018.

Vi aspettiamo numerosi…a seguire buffet con l’autore!

BIBLIOTECA PER I PICCOLI: LABORATORI DI OTTOBRE E NOVEMBRE 2018

Ripartono i laboratori dedicati ai bambini presso la Biblioteca Civica di Chiampo. Tema delle attività il riciclo e il riuso creativo. Le attività sono a cura di Desirèe Negro, che vi aspetta:

  • Sabato 13 OTTOBRE 2018 “Laboratori oggi impariamo a riciclare…Aspettando Halloween”. Costruiamo insieme delle mostruose lanterne con materiale da riciclo.
  • Sabato 9 NOVEMBRE 2018 “Laboratori oggi impariamo a riciclare…Il Bruco mangia penne”. Costruiamo insieme un bel portapenne a forma di bruco con materiale da riciclo.

Le attività dei laboratori sono gratuite e rivolte a bambini dai 6 ai 10 anni, per un massimo di 12 partecipanti.

Per informazioni ed iscrizioni, rivolgersi alla Biblioteca Civica di Chiampo al n. 0444475891 o mail: prestito@comune.chiampo.vi.it

Sentiero Italia, i primi 6000 km – Lorenzo Franco Santin – giovedì 11 ottobre ore 20.45 in Auditorium

Giovedì 11 ottobre, Lorenzo Franco Santin ci parlerà del Sentiero Italia, sentiero di oltre 6000 km che ha percorso interamente a piedi. Ingresso libero.

“Mi chiamo Lorenzo Franco Santin e da quando ho comprato la mia prima macchina fotografica, ho cominciato a conoscere cose nuove e a vedere il mondo in maniera diversa.

Prima un albero era solo un pezzo di legno, una montagna era un sasso vicino ad altri grandi sassi, il mare era solo un posto dove andare a prendere il sole e sporcarsi di sabbia. Ora l’albero è un elemento che muta: in primavera è colorato dai fiori, in estate dai suoi frutti, in autunno ci regala colori caldi prima che il freddo si avvicini. La montagna in estate mostra la roccia nuda e cruda, ma in inverno si copre e si veste di bianco. Queste piccole cose, che prima non rientravano tra i miei interessi, ora caratterizzano il mio modo di vedere il mondo e la scelta dei luoghi e delle stagioni in cui intendo fotografare.

Ho cominciato a fotografare nel 2009.

All’inizio ho cominciato con la fotografia di eventi, successivamente mi sono dedicato alla fotografia naturalistica ed ora mi dedico maggiormente alla fotografia di paesaggio montano.

A febbraio del 2016 ho passato un mese in Norvegia nelle Isole Lofoten per fotografare l’Aurora Boreale.

A maggio del 2016 cominciato a percorrere il Sentiero Italia, che è un sentiero di 6000km e per questo il più lungo del mondo. L’ho percorso interamente in solitaria, senza tenda e nella maggior autonomia possibile, purtroppo a 4700km percorsi sono stato bloccato dalle condizioni meteo che hanno coperto parte dell’arco alpino di neve. Questo mi ha costretto ad una decisione importante, quella di abbandonare l’impresa.

Dopo aver rivalutato l’impresa, ho deciso di riprovarci e così il 30 marzo 2017 riparto lungo lo stesso percorso e dopo 114 giorni di cammino arrivo a Lazzaretto alla fine del Sentiero Italia dopo aver percorso interamente a piedi il tracciato. Un totale di 6250km e 430000m di dislivello positivo ed altrettanto negativi per un esperienza che percorsa ancora senza tenda mi ha permesso di vedere tutti i monti italiani e di capire che con una forte motivazione di possono fare cose incredibili.”

Progetto “Chiampo Resiliente” questionari per i cittadini – raccolta informazioni su grandi ambiti tematici

Il Progetto “Chiampo Resiliente” mira a rendere il territorio più sicuro e resiliente ai cambiamenti climatici attraverso una pianificazione intelligente del territorio e dei beni agroalimentari che questo è in grado di generare. L’obiettivo da un lato è ridurre le emissioni di CO2 (principale causa del fenomeno dei cambiamenti climatici) e dell’altro preparare il territorio ad evitare i rischi  che il cambiamento climatico sta portando e porterà (es, frane e/o microallagamenti).

E’ un progetto innovativo in quanto prevede l’unione scientifica di due Piani. Il Piando d’Azione per l’Energia Sostenibile ed il Clima (PAESC) e il Piano di sviluppo Agricolo.

 

Il PAESC  ha come obiettivo l’abbattimento delle emissioni di anidride carbonica a livello comunale di almeno il 40% entro il 2030. Per raggiungere questo obiettivo verranno analizzati i consumi di energia a livello di intero territorio comunale e predisposte delle azioni di efficienza energetica e di sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili per limitare il più possibile il  consumo di energia fossile. Per agevolare i privati cittadini a riqualificare la propria abitazione dal punto di vista energetico verrà messa a disposizione una mappa interattiva in cui verrà elencata la convenienza economica nelle varie azioni di riqualificazione energetica di ogni singola abitazione (es, sostituzione caldaia, cambio infissi, etc).

Altro obiettivo del Piano è quello di analizzare il clima del prossimo futuro per definire gli impatti che il territorio subirà predisponendo tutte le azioni necessarie per la messa in sicurezza del territorio.

Infine, inoltre, il Piano di Sviluppo Agricolo agirà in maniera preventiva diminuendo i rischi legati ai dissesti idrogeologici attraverso lo stimolo delle attività agricole locali. Rivitalizzare l’agricoltura delle colline di Chiampo grazie alla creazione di filiere locali capaci di intercettare i bisogni agroalimentari della Vallata (garantendo la vendibilità del prodotto e giusto prezzo all’agricoltore) è una delle vie principali per far si che coltivare in collina ritorni ad essere conveniente.

 

Per contribuire a segnalarci i tuoi consumi di energia (utili per fornirti indicazioni mirate su come risparmiare), fenomeni di allagamento o dissesti idrogeologici (utili per censirli e valutare la messa in sicurezza) e/o partecipare attivamente alla costruzione del Piano, compila il questionario al seguente link disponibile nel sito comunale: LINK AL QUESTIONARIO

Per ogni altra informazione si prega di contattare l’Ufficio Ambiente del Comune di Chiampo.

IL VENETO LEGGE: a Chiampo una maratona di lettura, venerdì 28 settembre

La Biblioteca Civica “G. Zanella” e il Museo Padre Aurelio Menin con la collaborazione del Club dei lettori di Chiampo“Sentieri di lettura”, le scuole di ogni ordine e grado di Chiampo e l’Ipab Centro servizi assistenziali S. Antonio Chiampo e Alta Valle aderiscono alla maratona di lettura “IL VENETO LEGGE 2018”

Promosso dall’Assessorato alla cultura della Regione del Veneto, con la collaborazione di molti altri enti regionali, l’evento di venerdì 28 settembre 2018 sarà la seconda edizione di “Il Veneto legge”. Si tratta di una maratona di lettura che vuole coinvolgere innanzitutto scuole, biblioteche, librerie, ma che si rivolge a tutti i cittadini che amano i libri e la lettura.

Promuoveremo la lettura leggendo per bambini, ma anche per gli adulti, gli anziani e ai ragazzi, nelle scuole, in biblioteca, in museo ma anche a casa o in qualsiasi luogo sia possibile organizzare un momento di incontro.

A seguito dell’incontro con il libròforo Carlo Corsini avvenuto in data 13 settembre 2018 presso il Museo Padre Aurelio Menin, alcuni cittadini del nostro paese si sono attivati per dare inizio anche a Chiampo alla Maratona di lettura, qui alla sua prima edizione.

Sarà un’occasione unica per motivare alla lettura molte persone e per tale occasione si è pensato ad una collaborazione sinergica tra molti gruppi e singoli del nostro paese interessati alla promozione attiva dell’argomento.

Si rende noto che il tema scelto quest’anno dall’iniziativa è la Natura.

Per maggiori informazioni e per consultare la bibliografia visitate il sito: http://ilvenetolegge.it

Tutti gli eventi sono gratuiti e liberi!
#ilvenetolegge2018
#chiampochelegge

MATTINA:
09.30: inizio letture animate nelle scuole dell’infanzia
11.30: proseguimento con letture ad alta voce nelle scuole di ogni ordine e grado

POMERIGGIO:
IN VIAGGIO CON UNA VALIGIA DI LIBRI!
15.30: partenza con la valigia al Centro Servizi Assistenziali “S. Antonio”, letture animate per ospiti e appassionati
16.15: sosta con i ragazzi del doposcuola presso le scuole medie S. Negro
16.45: letture itineranti presso Casa Zanella
17.15: letture in Biblioteca Civica “Presta la tua voce”
17.45: letture presso lo Stonegate della Piazza G. Zanella “Una poltrona per leggere”
SERA:
20.30: ripresa delle letture all’ingresso della scuola paritaria “A. Melotto” prosecuzione verso il Museo P. A. Menin per il reading musicale
“INTO THE WILD – NELLE TERRE ESTREME” di J. Krakauer

“LIBRI & CAFFÈ ” distribuzione di cartigli con aforismi tratti dai libri in bibliografia con la collaborazione di alcuni bar di Chiampo.

Un ringraziamento speciale ai cittadini volontari che si sono resi disponibili per l’organizzazione!

UNIVERSITÀ ADULTI ANZIANI DI CHIAMPO: Iscrizioni aperte fino al 27 settembre

La Città di Chiampo In collaborazione con la Fondazione Università Adulti / Anziani di Vicenza è lieta di Presentare il progetto: “UNIVERSITA ‘: CULTURA PER ADULTI”

L’Università Adulti Anziani e Scuola Una per Adulti, senza Interrogazioni o esami, dove non servono Particolari Titoli di studio per accedervi. E un progetto di attività creative per stimolare la mente e lontano Crescere la curiosità; E Luogo un per tariffa nuove amicizie e sviluppare il proprio interesse alla vita sociale.
I Corsi si tengono da settembre a maggio, OGNI martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.30 con inizio martedì 18 settembre 2018. D urante l’anno vi Saranno MOLTI corsi, Tra i Quali: letteratura, storia, musica, scienze e civiltà antiche ; InOLTRE nel bimestre Secondo Sarà possibile frequentare laboratori creativi venire: pittura, coro, ricerca storica, narrativa o lettura espressiva.

Il 7 ottobre 2018 alle ore 17.00 presso l’Auditorium Comunale (via Volta, 2) Ci sarà un appuntamento speciale dal titolo “A Chiampo Una Scuola per Adulti” con il prof. Francesco Gasparini, Direttore dell’Università Adulti / Anziani del Vicentino e la rappresentazione teatrale “Il garofano rosso”, Una libera RIDUZIONE dell’Opera di Antonio Fogazzaro a cura del laboratorio dell’Università di Camisano Vicentino.

Vi aspettiamo dunque il 25 e 27 settembre minerale 15.00 in Auditorium Comunale per le prime lezioni introduttive e per Scoprire Qualcosa in piu sul Programma 2018/19.

 
Informazioni – cell. 345 3506336 o 338 2595892 e in Ufficio Cultura – 0444 475228
Iscrizioni Durante i giorni di lezione: Nella sede dell’Università (auditorium comunale o Sala del Consiglio)

AVVISO: Disinfestazione zanzare, lunedì 24 settembre

Al fine di contrastare la diffusione del virus West Nile in Veneto, l’ULSS 6 ha chiesto l’effettuazione di un intervento di disinfestazione sulle aree pubbliche.
Le aree pubbliche interessate dall’intervento nella prossima settimana sono le seguenti:
– cimitero comunale;
– parcheggio adiacente al cimitero comunale;
– parco di Piazza Giovanni Paolo II°
– Parco e zona sportiva di Via Stadio/Via De Gasperi;
– Aree esterne della Scuola Media in Via Fante d’Italia
– Aree esterne della Scuola Elementare capoluogo
– Parco giochi di Via Prà Longhi;
– Parco di Piazza Papa Giovanni XXIII°
– Parco di Via Fogazzaro e della adiacente scuola materna;
– Parco giochi di Via Lazio
– Parco giochi di Via E. Montale;
– Pista ciclabile e aree limitrofa zona industriale da Via Cima Telegrafo a Via Miniera
– Sponde sinistra torrente Chiampo zona centrale del paese da Via Pace a Via Zaupa;
Seguiranno informazioni più dettagliate sugli orari delle zone interessate.
A disposizione.

Volantino sul comportamento da tenere.pdf

SETTIMANAEUROPEAdellaMOBILITA’ – Muoviamoci, sabato 22 settembre

In occasione della settimana europea della mobilità, sabato 22 settembre alle ore 09.45, si terrà MUOVIAMOCI…, letture itineranti “multimodali” per bambini fino ai 10 anni. Ritrovo in Biblioteca civica. in caso di pioggia le letture si terranno esclusivamente in Biblioteca.

Info e iscrizioni prestito@comune.chiampo.vi.it telefono 0444475291.

Convocazione del consiglio comunale, giovedì 27 Settembre 2018, ore 20.30

IL PRESIDENTE

Ritenuto di convocare il Consiglio Comunale dovendosi trattare argomenti si sua competenza;

Visto l’art. 38,39 e 42 del D.Lgs. n. 267/2000;

Visto l’art. 30,31 e 33 dello Statuto Comunale;

Visto l’art. 23 del Regolamento del Consiglio Comunale;

CONVOCA

Il Consiglio Comunale in sessione straordinaria, seduta pubblica, in 1^ convocazione per il giorno di Giovedì 27 Settembre 2018, alle ore 20.30 e  in 2^ convocazione per il giorno di Lunedì 01/10/2018, alle ore 20.30, con il seguente:

ORDINE DEL GIORNO

  1. Approvazione verbali sedute precedenti: 12/07/2018 e 31/07/2018;
  2. Commissione Consiliare ” Statuto e Regolamenti”: Presa d’atto componenti e nomina del Presidente;
  3. Commissione Consiliare “Programmazione Economica, Finanza e Contabilità”: Presa d’atto componenti e nomina del Presidente;
  4. Commissione Consiliare “Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici”: Presa d’atto componenti e nomina del Presidente;
  5. Commissione Consiliare “Servizi Sociali, Istruzione, Sport e Cultura”: Presa d’atto componenti e nomina del Presidente;
  6. Commissione Consiliare “Attività Economiche, Industria, Artigianato e Agricoltura”: Presa d’atto componenti e nomina del Presidente;
  7. Comunicazione della Variazione di Cassa n. 3 al Bilancio di Previsione 2018/2020, effettuata con deliberazione di Giunta Comunale n.151  del 07/08/2018 – art.175, comma 5bis del D.Lgs. 267/2000;
  8. Approvazione del Documento Unico di Programmazione (DUP) 2019/2021;
  9. Approvazione del Bilancio consolidato oer l’esercizio 2017, corredato dalla relazione sulla gestione consolidata che comprende la nota integrativa.

La seduta si terrà nella sala Consiliare della Sede Municipale.